La storia dell’Azienda Agricola Bruno Franco

Viticoltori per tradizione


  • Azienda Agricola Bruno Franco Roero

    L’Azienda Agricola Bruno Franco sorge a Canale sorge a Canale, nel cuore del Roero, uno dei comuni dove è consentita la produzione del vino Roero, insieme alla sua varietà a bacca bianca e Roero Arneis. Sono anche questi i vini per i quali l'azienda si distingue.

  • Gadget Azienda

    Azienda fondata nel 1932 da Bruno Mario con la costruzione della casa con annessa cantina e allevamento bovino. Nel 1975 subentra il figlio Franco nella conduzione aziendale il quale amplia la cantina e nel 1984 costruisce la nuova stalla per allevare bovini di razza piemontese. L’ attivita’ principale rimane sempre la coltivazione della vite e la vinificazione delle uve prodotte. L’azienda si amplia ulteriormente quando i figli Mario e Felice nel 2006 prendono in mano la gestione aziendale Attualmente l’azienda si estende su 30 ettari di terreno di cui 14 destinati alla coltura di cereali e foraggi,2 ettari a noccioleti iscritti all’ albo della nocciola Piemonte IGP,2 ettari destinati a frutta e verdura e i rimanenti 12 ettari sono suddivisi in vari vigneti in conversione al biologico e aderenti al progetto THE GRENN EXPERIENCE. Vantiamo di ben 12 vini di qualita’ ottenuti dalla vinificazione delle nostre uve. All’interno dell’azienda e’ poi presente un allevamento bovino di razza piemontese marchiati IGP COALVI. Da non sottovalutare la piccola produzione di orticole locali tra cui zucche, porri, cavolfiori.

  • bottiglie in cantina

    Ed è proprio in vista di questo imminente futuro che i fratelli Bruno hanno deciso nel 2016 di aderire a “The Green Experience Plus”, un progetto volto a valorizzare le eccellenze enologiche del Piemonte e che impone protocolli di agricoltura integrata per arrivare in tempi brevi al biologico certificato.

  • Prestigio e qualità

  • Tradizione e certificazione

  • L’ Azienda Agricola Bruno Franco nel Roero si estende per circa trenta ettari così ripartiti: dodici ettari sono votati alla coltivazione di uve autoctone che consentono la produzione di ben 12 diversi vini, tra i quali si segnalano ovviamente il Roero e il Roero Arneis; quindici ettari sono invece coltivati a cereali e foraggi che fungono da mangime naturale e sicuro per i 60 bovini di razza piemontese allevati dai Bruno. Infine due ettari sono destinati alla coltivazione di un prodotto IGP: la nocciola Tonda Gentile del Piemonte; quella è considerata, per resa e proprietà organolettiche, la migliore varietà di nocciola al mondo.

    L’azienda vende vini e nocciole sia all’ingrosso che al dettaglio. Chi fosse interessato ad acquistare al dettaglio, può recarsi direttamente a Canale, in Frazione Madonna di Loreto 34, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 19.

    Nei weekend l’azienda è aperta ai visitatori: la famiglia Bruno vi accoglierà con cordialità e spontanea simpatia, vi accompagnerà a esplorare la proprietà e le cantine, vi racconterà tante affascinanti storie legate al nettare degli dei e vi farà degustare in loco i suoi vini, regalandovi attimi di puro godimento. Ma ricordate: è indispensabile prenotarsi!